Giuseppe Aquino Regista e Sceneggiatore

Giuseppe Aquino

Biografia

Giuseppe Aquino è un regista, sceneggiatore e produttore italiano che vive e lavora a Roma. Nell’ambito della regia è uno dei pochi ad essere specializzato in cinema, teatro e TV.

Primi anni

Inizia come sceneggiatore e film-maker professionista nel 1987.

Debutta come regista professionista nel 1996 con la serie di trasmissioni televisive Strike, andate in onda sul circuito nazionale Cinquestelle.
Negli anni successivi utilizza l’arte della regia come strumento di impegno sociale. Questo si evidenzia in alcuni lavori umanitari come Immondizia Napoletana (2008), Tsunami (2009, finale al Milano Film Festival, al Marbella Film Festival), L’Alba del Possibile (film documentario, 2010) e ancora con Dentro di me (2007, film sperimentale) e Equilibri (Finale Napoli Film Festival nell’anno in cui era presidente di giuria Francesco Rosi, uno dei più grandi registi del neorealismo italiano).
Carlo delle Piane
Questi ultimi due lavori fanno d’attrattiva per un lungo sodalizio ancora in essere, nato nel 2008 con l’attore Carlo delle Piane (Leone d’Oro 1996) che viene scelto da Aquino come protagonista del film documentario L’Alba del Possibile, un progetto che ha ricevuto un encomio dal Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e poi del film documentario Il bello del cinema italiano (2011), che nel 2013 diventa uno spettacolo teatrale andato in scena all’Auditorium di Roma in occasione della Festa del Decennio del Teatro. Il bello del cinema italiano spettacolo

In seguito sarà Carlo Delle Piane a scegliere Aquino affidandogli la regia e la scrittura per lo spettacolo teatrale più importante della sua carriera, Io, Anna e Napoli” (30 spettacoli in tournè), spettacolo che racconta più di 60 anni di carriera e di vita privata del grande attore.

Qualche ora prima del debutto dello spettacolo a Roma il regista riceve una telefonata dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per fargli i complimenti, sottolineando che Delle Piane era l’ultimo dei protagonisti viventi che ci raccontava del cinema italiano dal bianco e nero fino ai tempi nostri.

2013 ReadOn!

Nel 2013 il regista viene coinvolto in una produzione anglo-italiana per la realizzazione di 15 film didattici per l’Oxford University Press. I film sono realizzati per un progetto europeo “Read On!” e sono stati prodotti Shell / British Council / e la piccola produzione CaravanFilmsRoma.it

Ad oggi, solo in Italia, oltre 1.500 insegnanti e 45.000 studenti hanno adottato questo metodo accademico molto efficace. I film sono stati rimontati anche per essere pubblicati sul sito Oxford University Press per fare in modo che gli insegnanti di tutto il mondo potessero apprendere il metodo ed adottarlo per insegnare quest’idea. Questi Films hanno creato una rete mondiale dove anche i singoli individui possano guardarli e apprendere questo metodo che insegna a parlare l’inglese in modo straordinario. Per molte famiglie nel mondo saper parlare in inglese anche in modo rudimentale significa un passaporto per uscire dal dramma. Read On!

Siccome il progetto Read On! in Italia è associato al Ministero dell’Istruzione il regista viene scelto come relatore dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) per condurre un workshop sul cinema e sulle nuove tecnologie: “Creating Multimedia Responses to Reading”.

Cinema dal 2013 ad oggi

Film L’Altra Infanzia

Nel 2017 realizza il film documentario L’Altra Infanzia con Carlo Delle Piane, Barnaba Bonafaccia ed Eleonora Cilia che viene presentato in selezione al festival di Cannes 2018. Questo è un film che parla della povertà infantile in Italia, svelando

un problema molto grande che nessuno mai ne ha parlato da qui un attenzione mediatica ed un opera in divenire.

E’ un progetto in cui vengono coinvolte tante persone, una raccolta fondi ancora da gestire, oltre ad una raccolta di firme per una proposta di legge.

Segue uno degli articoli del Corriere della Sera che spiega tutto in sintesi.

«L’altra infanzia», il docu-film che punta a Cannes

Emilia Costantini, Corriere della SeraIl regista Giuseppe Aquino racconta l’infanzia vissuta nelle strettoie economiche delle famiglie disagiate. «Quasi un milione e mezzo di bambini vive nella povertà assoluta»

I bambini e la povertà: un binomio drammatico. Non a caso si intitola «L’altra infanzia» il docu-film di Giuseppe Aquino, perché di un’altra infanzia si tratta, quella vissuta nelle misere strettoie economiche delle famiglie disagiate. «Quasi un milione e mezzo di bambini vive nella povertà assoluta e più del doppio in povertà relativa — spiega il regista e sceneggiatore —. Su 10 bambini, almeno la metà soffre di intolleranza al latte vaccino e il cosiddetto latte speciale costa 20 euro a bottiglia, che dura un giorno e mezzo. Quando il pediatra diagnostica tale intolleranza, per le famiglie povere è una notizia a dir poco preoccupante: sono necessari circa 2-300 euro al mese per almeno un paio d’anni».

Su questi dati allarmanti si basa il docu-film: un viaggio attraverso la malnutrizione, dove le storie vere sono raccontate tramite una vicenda inventata, intrecciandosi con interviste a medici e operatori sociali. Racconta Aquino: «I miei protagonisti sono un giovane benzinaio, Mario, e sua moglie Stefania. Hanno una bimba di due anni che è intollerante al latte vaccino. Il loro unico punto di riferimento familiare, affettivo e anche economico è l’anziano nonno (Carlo Delle Piane,che però è stato ricoverato d’urgenza in ospedale. I due coniugi non sanno come fare per affrontare il problema, perché i conti non tornano. E, inevitabilmente, tra marito e moglie iniziano gli screzi, l’incomprensione. Dai litigi alla disperazione il passo è breve. «Mario supplicherà il nonno di rinunciare al definitivo ritiro, per tornare a vivere in famiglia fornendo l’irrinunciabile contributo economico».

Il film, presentato alla selezione per il prossimo Festival di Cannes, è sostenuto dal sindacato nazionale dei pediatri italiani e contiene le riflessioni di esperti come il neuropsichiatra infantile dell’ospedale Bambino Gesù, Stefano Vicari, che dice: «È provato che gli stili di vita causano le malattie: la povertà è un fattore determinante». L’altra infanzia, dunque, suona come una denuncia: «Sì, conclude Aquino — ma senza gridare. Voglio solo sollecitare interrogativi».

Fonti essenziali: https://vimeo.com/293591587 (Rai News)

https://www.corriere.it/spettacoli/18_marzo_25/altra-infanzia-docu-film-che-punta-cannes-giuseppe-aquino-poverta-famiglie-disagiate-33fe0bca-2f93-11e8-8bb6-779994a184b2.shtml

http://www.laltrainfanzia.it/

Cinema dal 2013 ad oggi

FILM “Un uomo buono, viaggio di sola andata”

Film sulla vita del santo francese Chanel, che prevede la chiusura dei lavori nel 2020. E’ una storia ambientata nel 1800 che attraversa quasi tutto il mondo. Film in lavorazione, indipendente e low budget (il primo internazionale) che oggi è nella parte finale.

Cinema dal 2013 ad oggi

Film “Ghiaccio” 2020/2022 film nella fase centrale di lavorazione, sono tutti e due di genere thriller con dei grandi messaggi sociali ed avranno una produzione americana.

Film “Il regista”. 2020/2022 film nella fase centrale di lavorazione, sono tutti e due di genere thriller con dei grandi messaggi sociali ed avranno una produzione americana.

Cinema dal 2013 ad oggi

Nel 2018/19 il regista Aquino realizza per l’ ACRI tre Art-Film:

Art film “Bambini”

Art film “Housing Sociale”

Art film “Innovazione e Sviluppo”

L’ACRI è una Fondazione costituita nel 1912 che rappresenta le Casse di Risparmio Spa e le Fondazioni di origine bancaria. I progetti dell’ACRI e i film vengono presentati a Parma in occasione del XXIV Congresso Nazionale delle Fondazioni di origine bancaria e delle Casse di Risparmio Spa, alla presenza del presidente della Repubblica Mattarella. Aquino è uno dei registi di riferimento di questa fondazione, sensibilizzato dalle ultime grandi iniziative dell’ACRI, sopratutto dal fondo per il contrasto della povertà educativa minorile che ha una consistenza di 120 milioni di euro l’anno per tre anni per un totale di 360 milioni. Ha sentito l’esigenza di donare le opere a lui commissionate creando questi tre film in modo tecnico/artistico al fine di promuovere con tecniche moderne la divulgazione, e la sensibilizzazione al grande pubblico interpretando il tutto in chiave smart facendone dono all’Acri per le sue nobili finalità.

Acri Fonti essenziali: clicca sul sito ACRI per il trailer web

Le Fondazioni per una nuova realtà urbana

Intervento del Presidente Giorgio Mattarella

clicca sul sito ACRI per il trailer web

Le Fondazioni per il contrasto della povertà educativa minorile

clicca sul sito ACRI per il trailer web

Le Fondazioni per l’innovazione e lo sviluppo

TV (titoli più rilevanti)

“Dalle Social Network Communities alla Comunità Umana”

Ancora per la TV ha diretto a giugno 2019 un documentario su uno degli incontri più rappresentativi della “53esima Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali”, che vede coinvolti Paolo Ruffini, prefetto del dicastero per la Comunicazione della Santa Sede, Marcello Luigi Foa, Presidente della Rai, Aldo Cazzullo, giornalista del Corriere della Sera, la giornalista Benedetta Rinaldi, Don Walter Insero direttore dell’ufficio delle Comunicazioni Sociali della Diocesi di Roma, e Don Marco Frisina, musicista, compositore e direttore di coro. Il titolo dell’incontro è “Dalle Social Network Communities alla Comunità Umana” e prende spunto da una lettera di Papa Francesco per la 53esima giornata mondiale della comunicazione sociale: “Siamo membra gli uni degli altri (Efesini 4,25). La metafora del corpo e delle membra ci porta a riflettere sulla nostra identità che è fondata sulla comunione e sull’alterità”.

L’incontro è stato organizzato dall’Ufficio comunicazioni sociali del Vicariato di Roma e da Paoline ONLUS, con il patrocinio del Dicastero per la Comunicazione, l’Ufficio Nazionale delle Comunicazioni Sociali e la Settimana della Comunicazione. Il film tv è una produzione caravanfilmsrome.it.

TV (titoli più rilevanti)

“Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo ”

Sempre per la Tv nel 2017 ha realizzato la regia dell’incontro finale “Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo” per la 51a Giornata Mondiale della Comunicazione Sociale ad opera del Vicariato di Roma. Quest’ultimo incontro si è svolto con Monica Maggione, allora presidente per la Rai, e Mario Calabresi, Direttore di Repubblica. Il film tv è una produzione caravanfilmsrome.it.

TV (titoli più rilevanti)

“Nostra Terra”

(serie di documentari che iniziano dalla produzione agricola passando dal processo di lavorazione fino alle nostre tavole) 2016/2017 (scritto e diretto) è una produzione caravanfilmsrome.it.

Con la TV inizia nel 1996 con Strike, canale Cinquestelle TV, trasmissione con F. Baccini, I. Spagna, G. Togni (1996) (scritto e diretto)

 

Titoli, riconoscimenti e incarichi

Patrizio napoletano Giuseppe Aquino primogenito discende della nobile famiglia Aquino

Socio Onorario” Rotary international del club Rotary Club Roma Tevere 2017/2018

Delegato per il Rotary, gruppo permanente UNESCO 2018/19

Socio Onorario” Rotary international del Rotary Club Roma Tevere 2018/2019

Socio Onorario” Luglio 2019/2020 Rotary international del Rotary Club Roma Foro Italico

Nominato ESPERTO della cultura per la città di Roma UNESCO 2018/19
Rotary internAtional & SAPIENZA UNIVERSITA’

Accademia delle Belle Arti di Roma

Giugno 2019 ha finito di condurre una serie di workshop che iniziato a gennaio all’Accademia delle Belle Arti di Roma confermato anche per la prossima stagione. Katayoon Gholizadegan in occasione della sua seconda laurea all’accademia, decide di fare la tesi sul film del regista Giuseppe Aquino “Un Uomo buono viaggio di sola andata” ambientato nel 1800 prendendo il massimo dei voti con la lode. Questo evento fuori dall’ordinario incuriosisce il direttivo che propone al regista di insegnare cinema, con dei workshop per aiutare i giovani all’inserimento del lavoro vero. L’Accademia di Belle Arti di Roma è la scuola d’arte più antica del mondo fine 1500.

“Nel suo percorso da regista indipendente, oltre alla sua nobile carriera di cinema impegnato d’autore, lui si definisce un uomo di mestiere ha collaborato con grandissimi nomi tra cui anche i premi oscar Woody Allen, Roberto Benigni e Gianni Minervini. I suoi progetti si sono incrociati altresì con grandi nomi nella musica, da Franco Battiato a Lorenzo Jovanotti e Pat Metheny.”

Film Cinema

27 titoli Regista e sceneggiatore (scritti e diretti)

Film Internazionale “Ghiaccio” (in lavorazione fase centrale) produzione italo americana

Film Internazionale “Il regista” (in lavorazione fase centrale) produzione Italo americana

Film Internazionale “Un uomo buono viaggio di sola andata” (in lavorazione fase finale) produzione indipendente con CaravanFilmsRome.it

L’altra Infanzia Doc/film con Carlo Delle Piane 2017/18 Presentato a Cannes 2018 (scritto e diretto)

Read On! 15 film didattici per Oxford University Press, prodotti da Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it e patrocinati dalla Ambasciata Britannica (2013/14)

Film didattico Why Read? con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico The Class Library con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico Reading and Motivation con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico USSR and DEAR Time con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico Motivation and Monitoring con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico Using CDs con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico Reading and Curriculum con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico Drama con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico Writing con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico Read On! and Screenagers con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film Didattico Assessment for Learning con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Film didattico Reading and Democracy con Nina Prentice (2013/14) Produzione Italo Inglese Shell / British Council /CaravanFilmsRome.it

Il bello del cinema italiano, film documentario con Carlo delle Piane, Pupi Avati, Franco Battiato (2011) (scritto e diretto) una produzione CaravanFilmsRome.it

L’Alba del Possibile, film documentario con Carlo delle Piane e Sergio Solli (2009) (scritto e diretto) una produzione CaravanFilmsRome.it

Tsunami, Marbella Film Festival (2009) (scritto e diretto) una produzione CaravanFilmsRome.it

Dentro di Me, mediometraggio (2009) (scritto e diretto) una produzione CaravanFilmsRome.it

Immondizia Napoletana reportage docu/film giornalistico Napoli (2008)

Equilibri, Napoli Film Festival Finale (2008) (scritto e diretto) una produzione CaravanFilmsRome.it

Matulli, premio Massimo Troisi Finale (2008) (scritto e diretto) una produzione CaravanFilmsRome.it

Michele Poggioli, The Boxer Film documentario. Regia Giuseppe Aquino, copartecipazione di Rai Sport (2005). (scritto e diretto) una produzione CaravanFilmsRome.it

“Bambini” Art-film 2018 produzione ACRI una produzione CaravanFilmsRome.it

Housing sociale” Art-film 2018 produzione ACRI una produzione CaravanFilmsRome.it

Innovazione e sviluppo” Art-film 2018 produzione ACRIuna produzione CaravanFilmsRome.it

TEATRO

Spettacoli sintesi 3 titoli

Il bello del cinema italiano, Roma (2013) Con Carlo Delle Piane In scena all’Auditorium Parco delle Musica Roma Giugno 2013 (scritto e diretto)

Chiaro come il Cielo, Firenze (2011) Con Carlo Delle Piane (diretto)

Io Anna e Napoli, San Ferdinando di Napoli, Teatro Greco di Roma, Palazzo Santa Chiara di Roma (2009-11) Con Carlo Delle Piane (scritto e diretto)

TV

Programmi Televisione SINTESI 5 titoli

Strike, canale Cinquestelle TV, trasmissione con F. Baccini, I. Spagna, G. Togni (1996) (scritto e diretto)

150 anniversario dell’Unità d’Italia, Regia TV Piazza del Gesù, Napoli.

Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo per la 51 giornata mondiale della comunicazione sociale ad opera del Vicariato di Roma (maggio 2017) una produzione CaravanFilmsRome.it

Nostra terra (serie di documentari che iniziano dalla produzione agricola passando dal processo di lavorazione fino alle nostre tavole) 2017 (scritto e diretto) una produzione CaravanFilmsRome.it

“Dalle Social Network Communities alla Comunità Umana” per la “53 esima Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali” ad opera del Vicariato di Roma (Giugno 2019) una produzione CaravanFilmsRome.it

Collaborazioni autonome

le più significative: 1987/2017

Parametric Architecture, progetto editoriale di Arturo Tedeschi, Londra (2010) Collaborazione

To Rome with Love, Woody Allen con Roberto Benigni e Woody Allen, Sergio Solli, Roma (2011)

GUESS, Paul Marciano Italia (2009) Collaborazione reportage architettura showroom

Pat Metheny Napoli (2008) Reportage

L’Amore Buio, film di Antonio Capuano. (2008) Backstage

Energica Marina per Marina Suma Napoli (2007) (10 set sperimentali film and foto)

“Davide Caracci, il Campione” Reportage per il quotidiano Il Mattino

Core Ngrato giornale di satira politica (1993) Reportage giornalistici

di cui è stato il caposervizio immagine dal 1993 fino al 1995.

Calt Rivista medica (1992). Copertina del primo numero

Showa Agenzia Vari lavori (1988-1993)

Fotocine80 rivista fotocinema (1987). Reportage foto/film

EXTRA NON IN TIME LINE

1987/2009 Sintesi

Workshop on creating effective multimedia responses to reading per il Ministero dell’Istruzione Universitα e delle Ricerca Dipartimento per l’Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici Marzo 2013

Citta e Futuro, incontro internazionale Aislo Citta della scienza Napoli. Regia televisiva. Ita (2009)

“Safari remix” di Jovanotti scritto e diretto, videoclip videocontest di MTV Qoob. (2007)

Debole Luce cortometraggio sperimentale (scritto e diretto) (2003)

Come Sempre cortometraggio sperimentale con Dario Tripodo (scritto e diretto) (2004)

Le Fonti

Fonti Luglio 2019

Giuseppe Aquino, un-regista a regola-d’arte_il mensile pagina 11

anche web https://www.ilmensile.it/conversazione-con-giuseppe-aquino/

Premiazione alla carriera come socio onorario Rotary club Roma Tevere 2018/19
Sul set dell’ “L’altra Infanzia”

FONTI LINK

https://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Aquino

https://www.corriere.it/spettacoli/18_marzo_25/altra-infanzia-docu-film-che-punta-cannes-giuseppe-aquino-

poverta-famiglie-disagiate-33fe0bca-2f93-11e8-8bb6-779994a184b2.shtml

https://www.ilmensile.it/appello-di-giuseppe-aquino-per-laltra-infanzia/

https://www.ilmensile.it/conversazione-con-giuseppe-aquino/

https://vimeo.com/328368179

https://vimeo.com/giuseppeaquinoregista

https://it-it.facebook.com/giuseppeaquinoregista/

 

http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/alfresco/d/d/workspace/SpacesStore/c3960f4a-28f7-458c-a0a7-effd5da86ec2/allegato_avviso180313.pdf

http://cavevisioni.it/delle-piane-solo-sul-set-le-mie-fobie-spariscono/

http://www.lastampa.it/2013/06/04/cultura/arte/il-bello-del-cinema-italiano-secondo-delle-piane-rl1rZVeYsJ5130VAB8MHHM/pagina.html

http://it.unionpedia.org/Il_bello_del_cinema_italiano

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/fotogallery/campania/2011/11 /carlo_dellepiane/carlo-piane-60-anni-cinema-1902038826641.shtml